Settimana 09/2017 - caso 4

Donna di 42 anni con diagnosi di neurofibromatosi di tipo 2 e storia di episodi vertiginosi ricorrenti.

La RM mostra la presenza di neoformazioni bilaterali del condotto uditivo interno.

Discusse con la paziente le opzioni terapeutiche, si è proceduto in data 21/02/2017 ad exeresi per via combinata retrosigmoidea-translabirintica sinistra.

Il nervo cocleare era infiltrato alla REZ, per cui non si è potuto procedere a posizionamento di impianto cocleare, come inizialmente programmato. Il nervo facciale è stato anatomicamente conservato.

Immagine situazione pre-operatoria

Il decorso post-operatorio è stato regolare e la paziente dimessa in VII giornata post-operatoria.

Immagine situazione post-operatoria