Il sistema CROS

Il sistema CROS

La sordità unilaterale totale indica la perdita di udito in un orecchio, abbinata ad un udito normale o con ipoacusia in quello controlaterale.

Si tratta di un'ipoacusia neurosensoriale severa o profonda molto debilitante, tale da compromettere le interazioni sociali, lavorative e famigliari del paziente a causa della ridotta capacità di localizzare i suoni e di distinguere le parole in condizioni di rumorosità.

Un possibile rimedio, non chirurgico, è rappresentato dal sistema CROS, una nuova soluzione protesica per soddisfare le esigenze dei pazienti non solo dal punto di vista funzionale ma anche estetico.

Il sistema CROS è formato da due apparecchi acustici con tecnologia digitale dove il fitting protesico sarà adattato con regolazioni in differenti modalità in modo da favorire l'ascolto del paziente anche negli ambienti difficili.

Se l'orecchio migliore sente normalmente (CROS) un un piccolo trasmettitore posizionato dietro l'orecchio al quale non può essere applicato l'apparecchio acustico rileva il suono e lo trasmette in modalità wireless ad un ricevitore posizionato sull'orecchio con udito normale.

Se l'orecchio migliore è ipoacusico (BICROS) il piccolo trasmettitore posizionato dietro l'orecchio al quale non può essere applicato l'apparecchio acustico rileva il suono e lo trasmette in modalità wireless all'orecchio con ipoacusia. Allo stesso tempo l'apparecchio amplifica i suoni che arrivano direttamente a quest'orecchio.

I risultati dei test clinici effettuati presso il nostro centro hanno dimostrato che il sistema CROS può essere un valido aiuto per tutti coloro che soffrono degli effetti negativi dell'ipoacusia unilaterale totale.

Il nostro audioprotesista vi aiuterà nella scelta facendo tutte le regolazioni necessarie per garantire che le vostre impostazioni siano confortevoli nelle diverse situazioni di ascolto quotidiane.